non so come dirtelo


Risposta 1:

Ero nella tua posizione circa 3 anni fa e l'errore che ho fatto è stato di ritardare dicendogli che non mi sentivo più allo stesso modo. E anche se oggi mi chiedi perché i miei sentimenti sono cambiati, non sarò in grado di dirtelo perché è successo. Un giorno non provavo più quei sentimenti e ora con il senno di poi, dopo aver letto il mio diario, mi sono reso conto che sarebbe passato molto tempo, ma ero solo beatamente ignorante. La verità è che probabilmente non ho mai avuto sentimenti profondi comunque, ma non sapevo meglio allora.

Quindi comunque è stata una conversazione difficile e ovviamente ha chiesto spiegazioni perché credeva ancora di provare dei sentimenti per me. E mi sono sentito davvero malissimo perché semplicemente non l'ho fatto. Così gli ho detto di punto in bianco, fortunatamente non era una conversazione faccia a faccia. Gli ho detto al telefono. E ho solo detto che non mi sento più allo stesso modo e non voglio guidarti. Per favore perdonami ma non posso più farlo. Qualcosa in questo senso. Ma non l'ho ricoperto di zucchero perché meritava di meglio.

Ovviamente non è stato facile per lui. E gli ci è voluto del tempo per venirne a capo. Non è una conversazione facile e non sarai felice dopo aver spezzato il cuore a qualcuno in quel modo, ma è meglio che dare a qualcuno false speranze. Non sarà mai indolore, quindi strappa via il cerotto. E una cosa che ho fatto, che non avrei dovuto, e che gli ha causato più dolore, è stato rimanere in contatto dopo. Non puoi lasciare che qualcuno ti dimentichi se rifiuti di lasciare le loro vite, anche se sei amico. Quindi una pausa pulita è un must. Se non per il tuo bene, almeno per il suo.

Preparati solo per il dolore che arriverà. Perché anche se ti prendi cura del ragazzo in modo platonico, ti farà male. Ma daglielo direttamente. Non inventare niente. Si merita la verità.


Risposta 2:

Prima di dirlo al ragazzo devi pensare ai motivi che ti hanno fatto piacere all'inizio e perché non provi più sentimenti per lui. Questo ti aiuterà a decidere cosa dirgli. Inoltre, se hai avuto una relazione con un ragazzo e vuoi rompere ora, almeno merita di sapere il motivo. Spiegagli tutto tenendo in considerazione i suoi sentimenti e cerca di porre fine alle cose in buoni rapporti chiarendo tutto sulla tua rottura. Assicurati che dopo la rottura le cose non siano imbarazzanti tra voi due e che tu possa ancora riuscire a salutarti, fare conversazione leggera o reagire normalmente quando ti capita di incontrarti di nuovo.


Risposta 3:

Non c'è un buon modo per dirlo a qualcuno, ma ci sono molte cose che le persone spesso fanno / dicono che possono peggiorare le cose. NON cercare di essere "gentile". Non offrirti di essere amico. Qualcun altro ti ha suggerito di restituire qualcosa di valore che potrebbe averti dato. Assolutamente!

È meglio dare cattive notizie direttamente e al punto. Guardalo negli occhi, dillo chiaramente. Assicurati che ti creda.

Fammi essere chiaro perché. Alcuni ragazzi si "bloccano" per una ragazza. Sono ossessionati. Alcuni addirittura diventano stalker. In questa situazione, la speranza è una tortura.

Non dargli nessuna speranza, nessuna possibilità, nessun barlume di luce di sorta. Chiudi bene la porta e vai via.


Risposta 4:

direttamente .. subito .. in faccia..ha il diritto di sapere che non hai più una cotta per lui ... inoltre se non glielo dici..qualcosa che potresti dire ... potrebbe interpretarlo in modo sbagliato e tenderebbe credere che sia derivato dalla tua vulnerabilità emotiva nei suoi confronti ... quindi provaci ... se questo ti sembra estremamente difficile, inizia a lasciare suggerimenti ... e se continua a non capirlo, digli solo che ne hai bisogno parlare e tirarti fuori da te ... non comportarti in modo strano dopo ... sii normale .. buona giornata ..!


Risposta 5:

Come fai a dire a un ragazzo che non hai più una cotta per lui?

Avvicinati e dì questo: "Non ho più una cotta per te".


Oppure traducilo nella tua lingua preferita.


Supponendo che abbia mai saputo che avevi una cotta per lui. Se non era a conoscenza, semplicemente non dire nulla. Non ha senso informarlo di qualcosa che non esiste più se non era a conoscenza della sua esistenza in primo luogo.


Risposta 6:

Delicatamente ma chiaramente. Contrariamente ai suggerimenti di altre persone, non mi offrirei di essere amici; potrebbe percepirlo come un'indicazione del fatto che non sei sicuro della tua decisione. Non c'è una via d'uscita facile da questo; diglielo direttamente e lascialo a se stesso mentre si riprende. Non puoi rompere con lui E poi essere una spalla su cui piangere; questo può essere più doloroso e confuso.


Risposta 7:

Sii ONESTO! Capisco che come donna potresti voler essere sensibile ai suoi sentimenti, ma devi capire che lasciare qualcuno con speranza lo torturerà. Trascorreranno innumerevoli ore, giorni, notti cercando di capire cosa hanno fatto, o perché ti senti come ti senti, potrebbe persino fraintendere e fare del suo meglio per conquistarti pensando che potresti ancora preoccuparti. È brutale ma sii onesto.


Risposta 8:

Di solito una cotta significa che sei profondamente infatuato di qualcuno che non è giusto per te, qualcuno che è inappropriato o addirittura non disponibile. Pertanto, manca qualsiasi opportunità per esplorare l'amore che hai che non è corrisposto. Questo è ciò che lo rende una cotta. In questi casi, direi che la risposta corretta è tenere per sé i sentimenti modificati.


Risposta 9:

Sii solo avanti ma in modo gentile, deludilo facilmente e offriti di essere solo amici. Se va fuori di testa, digli che andrà tutto bene e magari collegalo con un tuo amico disperato.


Risposta 10:

Digli che ti dispiace, ma ora i sentimenti sono cambiati e si merita qualcuno che lo ami. Sii gentile, ma risoluto. Non dirgli che vuoi essere amico. È troppo presto e sarà troppo ferito.


Risposta 11:

Dì solo: "Ecco, guarda questa domanda che ho posto a Quora. . . " A quel punto, la conversazione assumerà una vita propria.