come aprire un jazz club


Risposta 1:

Non parlo per esperienza, ma ho visto molti jazz club aprirsi e chiudersi rapidamente e questo mi rende molto triste. Non so dove ti trovi e tutti i consigli tipici sull'apertura di qualsiasi tipo di club ($$ food booze decor) si applicano a te ovviamente. La cosa speciale da ricordare del jazz è che è un mercato di nicchia, al momento è in bagno con i giovani, quindi la tua fascia demografica tipica sono gli anziani, a cui piace andare a letto presto, non mangiare né bere Quasi altrettanto, non riusciranno ad uscire se è brutto tempo o buio o freddo, ecc. Ecc. Non sono graditi per quanto riguarda il livello del suono. Alcuni indossano apparecchi acustici e nulla piace loro e altri no e lo vogliono più forte, altri vogliono blaterare sulla musica e vogliono che sia più morbida. Questo, ovviamente, dipende dal tono generale che hai impostato per il luogo. Smooth jazz durante la cena e cose più aggressive dopo. La cosa buona di questo gruppo demografico è che una volta che decidono che gli piace il tuo club, sono fedeli e continueranno finché non abbandoneranno. Devi assolutamente avere una massa critica di almeno 1000 amanti del jazz per avere il 10% di loro nel tuo club per una determinata serata. Il tuo club deve essere accessibile al parcheggio o ai mezzi pubblici convenienti. Non cammineranno per sei isolati. Oppure potresti corteggiare il pubblico più giovane e trovare un genere di jazz che li attiri. Il jazz è ampio. Potresti non voler usare la parola "jazz" per fare marketing ai giovani. Alcuni dei miei amici la chiamano "j-word". Conosco una band che si commercializza come una "band funk" e finisce per suonare l'estremità funky dello spettro jazz per un pubblico più giovane e se la cava bene. In bocca al lupo!!! Ti auguro ogni successo, perché vedo i locali del jazz prosciugarsi come pozzanghere in una calda giornata estiva.


Risposta 2:

Che è un business e, proprio come qualsiasi altra attività, deve esserci un mercato stabile e sostenibile per ciò che hai da offrire. La tua sede deve essere accessibile, attraente e conveniente anche per il tuo mercato.

Inoltre, un club di qualsiasi tipo è un'impresa ad alto rischio. C'è un sovraccarico relativamente alto e, oltre alle spese per il personale e la manutenzione della struttura, le commissioni pagate agli artisti sono elevate, rispetto alle entrate che generano (sebbene dal punto di vista degli artisti, potrebbero non essere che fantastico), e devono essere pagati, anche quando la casa è vuota.

Il mercato dell'intrattenimento è molto volatile e molto competitivo. I gusti cambiano rapidamente, la partecipazione varia stagionalmente, il tempo e le notizie hanno un effetto e eventi non correlati, come film popolari ed eventi sportivi, possono attirare il pubblico.

Avrai bisogno di un business plan (anche se sei un club senza scopo di lucro di soli volontari che organizza eventi una volta al mese presso il Centro per anziani), essenzialmente cosa farai e come fallo; includerebbe disposizioni per marketing / promozione, flusso di cassa e riserve di cassa, ecc

Dovresti anche sapere che il jazz non è stato un grande richiamo per molto tempo. Ciò significa che dovrai lavorare molto duramente per costruire il tuo pubblico. Se ti trovi in ​​una zona con una vita notturna attiva, potresti provare ...


Risposta 3:

è importante sapere che probabilmente perderai la maglietta….