come descrivere la luna


Risposta 1:

È un piccolo mondo con un'area all'incirca uguale a quella di entrambe le Americhe, un oggetto approssimativamente sferico con un diametro di 2.159,1 miglia (3474,7 chilometri), e orbita attorno alla Terra a una distanza di 238.900 miglia (384.400 chilometri). Appare abbastanza grande nei cieli della Terra, circa della stessa dimensione del Sole, con una dimensione angolare di circa 0,5 gradi. La Luna ha una gravità superficiale di circa 1/6 di quella della Terra (0,167) e funzionalmente non ha atmosfera. È in gran parte composto da roccia silicea con un piccolo nucleo di ferro. Sembra essere bianco e grigio se visto nel cielo notturno, ma questa è un'illusione causata dal fatto che di solito è visto da occhi umani che sono adattati all'oscurità. Il vero colore della luna è scuro, grigio scuro, più scuro del nuovo asfalto. È ricoperto da crateri da impatto formati da collisioni con asteroidi e meteoroidi. La Luna è una parte importante di tutte le culture umane, poiché le sue fasi regolari hanno fornito un metodo di cronometraggio in molti calendari, le sue maree hanno causato problemi e soluzioni interessanti per i marinai e gli insediamenti costieri e la sua prominenza nel cielo ne ha fatto sì oggetto di molte forme di storie nel corso della storia umana. Si pensa anche che la gravità della Luna stabilizzi l'inclinazione assiale della Terra su scale temporali geologiche, un fattore potenzialmente importante per la stabilità di complessi ecosistemi terrestri. È stato ampiamente studiato da osservazioni telescopiche dalla superficie terrestre, da veicoli spaziali robotici e dalle sette missioni lunari Apollo con equipaggio.


Risposta 2:

Le parole avrebbero espresso i sentimenti, nel vedere la luna da parte di chi guarda. Vedo la luna come “una sfera di luce soffusa emessa da un essere extraterrestre, una vista così rilassante per gli occhi irritati, radiosa bluastra, che illumina una notte buia con speranza che irradia attraverso le ore buie della propria vita ………. la mia versione ...


Risposta 3:

Il "modo migliore" è tutto ciò che muove il pubblico previsto. Non c'è alcun valore intrinseco nelle parole. Trasmettono solo un messaggio e un significato. La luna è stata descritta da innumerevoli scienziati, studiosi, filosofi e campeggiatori di 13 anni nel cortile sul retro, e sono tutti i migliori per quel momento e quel pubblico.


Risposta 4:
Il dio ebreo / egiziano hallelu-jahYah il dio della luna

La parola "alleluia" non è nella Bibbia

Alleluia altri fatti

Uno dei falsi dèi adorati dagli ebrei era Jah o Yah. Questo idolo pagano ha le sue radici in Babilonia e in Egitto. Questo è il dio lunare o luna. In Babilonia il dio della luna è chiamato "Iam Jah" o Ya (h). Ha un'identità sia femminile che maschile.


Risposta 5:

La luna è l'unico satellite naturale permanente della Terra. Misura 2.158 miglia di diametro e orbita intorno alla Terra ogni 27 giorni.


Risposta 6:

Inquietante, ardente, scintillante, astratto, celeste, asteroide, celeste sono alcune delle parole che descrivono la luna.