Come fai a sapere l'ovvia differenza tra le foto dei sensori di ritaglio e le fotocamere full frame?


Risposta 1:

Ecco un segreto Stai zitto. Siete pronti?

Eccola: la dimensione del sensore non ha nulla a che fare con la qualità dell'immagine finale.

Aspetta cosa? Internet è piena di articoli e vlogger di YouTube che affermano che i sensori di coltura compromettono la qualità dell'immagine. Che non è possibile ottenere quella ridotta profondità di campo per isolare il soggetto dallo sfondo. Quella prestazione in condizioni di scarsa illuminazione è terribile. Continuano a parlare delle meraviglie delle fotocamere full frame. Sono tutti sbagliati?

Bene, non esattamente. Il problema è che non ti stanno raccontando l'intera storia. Quello che non ti stanno dicendo è l'importanza dell'obiettivo. Riguarda l'obiettivo.

Pensaci un momento. Tutto ciò che fa una fotocamera è raccogliere i raggi di luce attraverso l'apertura dell'obiettivo e focalizzarli su un piano dell'immagine. Se l'angolo di visualizzazione è lo stesso, le dimensioni fisiche dell'obiettivo si aprono allo stesso modo, la velocità dell'otturatore è la stessa, il numero di pixel è lo stesso, quindi l'immagine sarà la stessa! Che il sensore sia più piccolo o più grande, non importa, è sempre la stessa quantità di luce e la stessa immagine.

Tutti i sensori moderni sono altamente efficienti nel trasformare i fotoni in elettroni. Quindi ciò che conta davvero per le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione è avere una grande apertura dell'obiettivo per catturare più luce. Confronta le aperture dell'obiettivo se vuoi sapere quale fotocamera ha prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Ad esempio, guarda l'apertura dell'obiettivo su uno smartphone. Ora, guarda l'apertura dell'obiettivo di una DSLR focalizzata sullo stesso soggetto. Riesci a capire perché la DSLR può raccogliere più luce e produrre un'immagine migliore della stessa scena?

L'unica cosa che fa un sensore più grande è consentire di montare obiettivi con ampie aperture che possono (1) far entrare più luce e (2) fornire più sfocatura dell'immagine di sfondo catturando i raggi di luce da una più ampia gamma di angoli. Questo è tutto. E 'così semplice.

Ma ecco un altro segreto. Gli obiettivi di alta qualità sono disponibili anche per fotocamere con sensori più piccoli, come l'eccellente serie di obiettivi Fuji XF o gli obiettivi con marchio Leica di Panasonic o gli obiettivi Zuiko Pro di Olympus per i micro-quattro terzi. Gli obiettivi Sigma Art sono un'ottima alternativa agli obiettivi Nikon e Canon.

Quindi, se vuoi duplicare l'output di una fotocamera FF sulla tua fotocamera APS-C con sensore di ritaglio, basta acquistare obiettivi con 1 f di numeri f / più piccoli (ad es. F / 2 anziché f / 2.8) e scattare con uno stop ISO 1 più lento (ad es. ISO 100 anziché 200). Fai queste due cose e i risultati saranno indistinguibili.

In effetti, le lenti con aperture di dimensioni simili costano allo stesso modo, indipendentemente dal formato. L'acquisto del miglior vetro è la chiave per un'eccellente qualità dell'immagine. Nelle moderne fotocamere, la dimensione del sensore è un fattore secondario.


Risposta 2:

Per quanto riguarda la qualità delle immagini o della stampa, intendi?

Non lo fai, perché non c'è alcuna differenza evidente. Poiché gli obiettivi delle fotocamere full frame devono essere più lunghi con lo stesso angolo (50 mm su FF hanno circa lo stesso angolo di 35 mm su un APS (sensore ritagliato)), vi è principalmente una differenza nel debito di messa a fuoco nitida. Ma poiché ci sono così tante altre variabili, questo non è praticamente rilevabile. Per quanto riguarda la qualità: ancora una volta, tanta sovrapposizione pratica; le fotocamere APS di fascia alta offrono la massima qualità che la maggior parte delle persone può desiderare.


Risposta 3:

Tra un "full frame" e una fotocamera APS-C o Micro Four Thirds? La differenza NON è ovvia. Per molta fotografia la differenza è appena percettibile. Può fare la differenza nei livelli di scarsa illuminazione quando il sensore full frame raccoglierà più luce per una determinata risoluzione.

I fotografi professionisti che hanno bisogno di prestazioni extra hanno bisogno di fotocamere full frame. La maggior parte di noi non lo fa davvero.