Come si differenziano informazioni, conoscenze e saggezza?


Risposta 1:

In Ramayana, c'è un episodio in cui Vali viene ucciso.

Su suggerimento di Ram, Sugreev sfida suo fratello gemello Vali a combattere.

Quando entrambi combattono in mazza, Ram si nasconde dietro l'albero e lancia una freccia nel petto di Vali.

Scegli un dado.

Ora Ram ha una conoscenza immensa di armi e guerre.

È estremamente abile e ha più destrezza di Vali. Quando Sugreev raccontò a Ram dei poteri di Vali mostrandogli un buco in un albero Saal che Vali aveva fatto in un colpo, Ram lanciò una freccia che penetrò in sette alberi di saal di fila.

Questa è conoscenza

Ram apprende che Vali ha un potere speciale: ogni volta che combatte, metà dei poteri dell'avversario arrivano da lui e si aggiungono ai suoi poteri. Quindi il suo potere raddoppia e il potere del suo avversario si dimezza, rendendolo invincibile.

È impossibile sconfiggerlo in un singolo combattimento.

Quindi manda prima Sugreev e fa uscire Vali. Quindi si trova dietro l'albero senza affrontare Vali e lo uccide quando stanno combattendo.

Questa è intelligenza.

L'intelligenza è il modo in cui usi le tue conoscenze per ottenere l'effetto desiderato.

La conoscenza è la lunga colonna di cera, mentre l'intelligenza è una piccola fiamma di fiammifero che accende la candela. Hai bisogno di entrambi per un ottimo risultato.

Ora, Ram avrebbe potuto scommettere sul cavallo più forte.

Vali era la persona più potente in quel momento Aveva armi e un esercito forte. Aveva anche sconfitto Ravana in una guerra precedente. Ram avrebbe potuto facilmente unirsi a Vali e ottenere il suo aiuto per trovare Seetha.

Ma non l'ha fatto. Stava accanto alla giustizia. Ha rispettato la legge.

Sapeva che Sugreev meritava giustizia. E ha promesso di essere dalla sua parte. Quindi ha usato la sua abilità e intelligenza per raggiungerlo.

Questa è saggezza.

La saggezza è quando sai distinguere tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e quindi usare la tua intelligenza e conoscenza per il bene più grande.

Per altre lezioni di vita dalla mitologia indiana—

Il post di Srinath Nalluri in #romanticismo


Risposta 2:

Vorrei estendere una vecchia storia che tutti voi conoscete.

C'era una volta un corvo che aveva sete. Chiamiamolo "corvo A". Cercò acqua dappertutto e alla fine trovò dell'acqua in una pentola di terra. Ma il livello dell'acqua era molto basso, pensò profondamente per qualche tempo e alla fine gli venne un'idea.

Raccolse dei ciottoli e li mise nella pentola. Il livello dell'acqua era aumentato. Il corvo bevve l'acqua e dissetò. Quindi ha acquisito alcune conoscenze. "Se metti qualcosa di solido (che non si dissolve in acqua) il livello dell'acqua aumenta". Era felice per aver acquisito tale conoscenza.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow A volava in aria. Chiamiamolo "corvo B." Improvvisamente ebbe sete.

Vide una pentola di terra in cui c'era solo poca acqua.

“Ora ho alcune conoscenze che il mio bisnonno mi aveva trasmesso. Lasciami usare quella conoscenza ”pensò.

Guardava qua e là alla ricerca di ciottoli. Ma non riuscì a trovare un solo ciottolo in giro.

"Ora non c'è altro modo che pregare Dio" pensò.

Pregava e pregava. Alla fine Dio apparve davanti a lui.

"Dio, ti prego, dammi dei ciottoli", chiese il corvo.

Lì ha preso dei ciottoli. Li mise nella pentola e bevve l'acqua.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow B stava volando in aria. Chiamiamolo corvo C.

Come al solito, aveva sete mentre volava e c'era una pentola in cui c'era pochissima acqua e non c'erano ciottoli intorno.

“Il mio bisnonno (corvo B) aveva conoscenza ma non è intelligente. Sono intelligente, quindi chiederò a Dio acqua piuttosto che stupidi ciottoli ”pensò.

Quando Dio apparve davanti a lui, chiese dell'acqua e dissetò senza preoccuparsi di mettere i ciottoli nella pentola.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow C volava in aria. Chiamiamolo corvo D.

Come al solito, aveva sete mentre volava e c'era una pentola in cui c'era pochissima acqua e non c'erano ciottoli intorno.

“Il mio bisnonno Crow C era intelligente ma non saggio. Ho saggezza e so cosa chiedere a Dio ”pensò.

Dio apparve davanti a lui.

"Dio, per favore, ferma la mia sete e dammi un vantaggio che non diventerò mai più assetato in futuro nella mia vita", ha chiesto.

Il vantaggio fu concesso.

Le quattro storie sopra sono autoesplicative. Quindi non sto elaborando ulteriormente il significato!

Grazie User-10485190228675275355 per A2A.


Risposta 3:

Vorrei estendere una vecchia storia che tutti voi conoscete.

C'era una volta un corvo che aveva sete. Chiamiamolo "corvo A". Cercò acqua dappertutto e alla fine trovò dell'acqua in una pentola di terra. Ma il livello dell'acqua era molto basso, pensò profondamente per qualche tempo e alla fine gli venne un'idea.

Raccolse dei ciottoli e li mise nella pentola. Il livello dell'acqua era aumentato. Il corvo bevve l'acqua e dissetò. Quindi ha acquisito alcune conoscenze. "Se metti qualcosa di solido (che non si dissolve in acqua) il livello dell'acqua aumenta". Era felice per aver acquisito tale conoscenza.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow A volava in aria. Chiamiamolo "corvo B." Improvvisamente ebbe sete.

Vide una pentola di terra in cui c'era solo poca acqua.

“Ora ho alcune conoscenze che il mio bisnonno mi aveva trasmesso. Lasciami usare quella conoscenza ”pensò.

Guardava qua e là alla ricerca di ciottoli. Ma non riuscì a trovare un solo ciottolo in giro.

"Ora non c'è altro modo che pregare Dio" pensò.

Pregava e pregava. Alla fine Dio apparve davanti a lui.

"Dio, ti prego, dammi dei ciottoli", chiese il corvo.

Lì ha preso dei ciottoli. Li mise nella pentola e bevve l'acqua.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow B stava volando in aria. Chiamiamolo corvo C.

Come al solito, aveva sete mentre volava e c'era una pentola in cui c'era pochissima acqua e non c'erano ciottoli intorno.

“Il mio bisnonno (corvo B) aveva conoscenza ma non è intelligente. Sono intelligente, quindi chiederò a Dio acqua piuttosto che stupidi ciottoli ”pensò.

Quando Dio apparve davanti a lui, chiese dell'acqua e dissetò senza preoccuparsi di mettere i ciottoli nella pentola.

Avanzamento veloce di alcuni decenni ...

Il pronipote di Crow C volava in aria. Chiamiamolo corvo D.

Come al solito, aveva sete mentre volava e c'era una pentola in cui c'era pochissima acqua e non c'erano ciottoli intorno.

“Il mio bisnonno Crow C era intelligente ma non saggio. Ho saggezza e so cosa chiedere a Dio ”pensò.

Dio apparve davanti a lui.

"Dio, per favore, ferma la mia sete e dammi un vantaggio che non diventerò mai più assetato in futuro nella mia vita", ha chiesto.

Il vantaggio fu concesso.

Le quattro storie sopra sono autoesplicative. Quindi non sto elaborando ulteriormente il significato!

Grazie User-10485190228675275355 per A2A.